Trattamento della Disfunzione Erettile con onde d’urto a focalizzazione lineare

Impiego delle onde d’urto nel trattamento della disfunzione erettile.

Nel mondo oltre 160 milioni di persone soffrono di disfunzione erettile.

Germania: il 19% degli uomini ne sono affetti*
2%   (30 – 39 anni)
10%  (40 – 49 anni)
16%  (50 – 59 anni)
34%  (60 – 69 anni)
53%  (70 – 79 anni)

*Braun et.al.
Epidemiology of erectile dysfunction: results of the Cologne Male Survey.
In: Int J Impot Res
12 (2000), Nr. 6, S. 305–11

Abbiamo sviluppato una nuova soluzione. Innovativa, rivoluzionaria.

Il costante sviluppo della tecnologia piezoelettrica insieme alle nuove possibilità tecnologiche, permettono oggi, grazie all’applicazione di un fuoco lineare di grandi dimensioni un diverso approccio nel trattamento della disfunzione erettile.

Tipologie di trattamento

Esistenti

  • Inibitori di PDE-5
  • Iniezioni (autoterapia-iniezione nei corpi cavernosi)
  • Vacuum pumps (pompa sottovuoto)

Svantaggi e Problemi

Potenziali

  • Effetti collaterali propri dei PDE5-i
  • Trattamento del sintomo, non della causa
  • Costo
  • Ridotta spontaneità sessuale
  • Riduzione della propria confidenza
  • Stress psicologico

Tipologie di trattamento

Esistenti

  • Inibitori di PDE-5
  • Iniezioni (autoterapia-iniezione nei corpi cavernosi)
  • Vacuum pumps (pompa sottovuoto)

Svantaggi e Problemi

Potenziali

  • Effetti collaterali propri dei PDE5-i
  • Trattamento del sintomo, non della causa
  • Costo
  • Ridotta spontaneità sessuale
  • Riduzione della propria confidenza
  • Stress psicologico

Funzionalità erettile

L’importanza della salute dei vasi sanguigni!

L’erezione è il risultato di una complessa sinergia tra vasi sanguigni, nervi, ormoni e muscoli. Durante un’erezione si riscontra un aumento del flusso sanguigno e della pressione del sangue all’interno dei corpi cavernosi del pene. Il sangue e la sua circolazione giocano un ruolo importante nella funzionalità erettile.

Il ruolo delle arterie nella Funzione Erettile

Il ridotto flusso sanguigno arterioso, influisce sulla compressione venosa, provocando un’erezione insufficiente . L’arteriosclerosi è una delle cause principali delle disfunzioni erettili.

Fattori di rischio

  •  Abuso cronico di nicotina
  • Diabetes mellitus
  • Ipertensione arteriosa
  • Colesterolo
  • Disturbi renali cronici

LSTC-ED®

Concetto terapeutico unico
Fuoco lineare per il trattamento della disfunzione erettile di natura vascolare.

LSTC-ED (Linear Shockwave Tissue Coverage) – (copertura totale dei tessuti)- Un nuovo approccio terapeutico, unico nel suo genere.
I corpi cavernosi vengono irradiati con un corretto angolo di inclinazione e la sonda distribuisce in maniera ottimale l’energia mentre scorre in senso longitudinale lungo il pene (corpi cavernosi) e lungo il perineo (crura del pene). Il trattamento risulta essere semplice e rapido.

Trattamento

Il trattamento si svolge a livello ambulatoriale e non richiede sedazione o anestesia.
La testa terapeutica viene appoggiata direttamente sul dorso del pene e fatta scorrere in senso longitudinale.
Il trattamento può essere fatto una o due volte alla settimana, richiede in ogni caso almeno 5 sedute.
Non sono stati evidenziati effetti collaterali.

Meccanismi di azione!

Il principio grazie al quale le onde d’urto extracorporee hanno effetto sul tessuto biologico, si basa sulla trasformazione di stimoli meccanici in segnali biochimici o biomolecolari.
Il processo è conosciuto come Meccanotrasduzione.

Effetti specifici nel trattamento della Disfunzione Erettile:

  • Neo-Angiogenesi (vascolarizzazione)
  • Iperemia
  • Rilassamento muscolare

Credibilità e supporto scientifico – i nostri obbiettivi

Uno studio multicentrico, placebo controllato svolto su 75 pazienti ha evidenziato una risposta positiva nel 83% dei casi. Il risultato è calcolato in funzione dell’indice IIEF.
Sono in corso ulteriori studi.

Treatment of Erectile Dysfunction with PiezoWave2 Device. Application of Low Intensity Shockwaves Using Novel Linear Shockwave Tissue Coverage (LSTC-ED®) technique. A Prospective, Multicentric, Placebo-controlled Study.
Dr. Motil I. 1, Dr.Kubis I. 2, Dr. Sramkova T. 3

Abbiamo sviluppato una nuova soluzione. Innovativa, rivoluzionaria.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi